Skip to main content

24 Novembre 2019 – TUTTE ALLO STADIO!

25 novembre 2019 Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Lunedì 18 novembre alle ore 12.00, Sala Rossa del Comune di Pesaro è stato presentato in conferenza stampa il progetto  #IOPOSSOGIOCARE pensato e realizzato della Società Calcistica Vis Pesaro 1898 in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Percorso Donna di Pesaro e dedicato al 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
In occasione della conferenza stampa dell’iniziativa è stato proiettato in anteprima il video della campagna sociale realizzato con la collaborazione di Cristiana Capotondi, attrice e Vice Presidente della Lega Pro nazionale, Katia Serra, conduttrice televisiva ed ex calciatrice della nazionale femminile, Marta Elena Casanova, giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica, Elena Venerandi, capitano della prima squadra femminile della Vis Pesaro 1898.
Il progetto è sostenuto dal patrocinio dell’Assessorato al Benessere e all’Accoglienza, l’Assessorato alla Crescita e Pari Opportunità e l’Assessorato alla Solidarietà del Comune di Pesaro.

Sono intervenuti alla Conferenza Stampa Vlado Borozan, Direttore Generale della Vis Pesaro 1898, Guerrino Amadori, Direttore Affari generali e Rapporti Istituzionali Vis Pesaro 1898, Lucio Bove Responsabile Settore Giovanile Vis Pesaro 1898, Deborah Papisca, Addetta stampa e Responsabile Comunicazione Vis Pesaro 1898, l’assessore al Benessere e all’Accoglienza Mila della Dora, l’assessore alla Crescita e alle Pari opportunità Giuliana Ceccarelli, l’assessore alla Solidarietà Sara Mengucci, la presidente dell’Associazione di promozione sociale Percorso Donna, Laura Martufi.

 

L’appuntamento è per domenica 24 Novembre all ore 15:00 presso lo stadio Benelli, l’ingresso per le Donne sarà GRATUITO.

Per approfondimenti:

Vis Pesaro

No Comments yet!

Your Email address will not be published.

Altri eventi

Sostienici

Se desideri prendere parte anche soltanto ad uno dei nostri progetti, se desideri contribuire alla rivoluzione culturale rispetto al tema del maltrattamento e della violenza sulle donne, non aspettare.

Abbiamo bisogno anche della tua energia, del tuo contributo, delle tue idee.

Contribuisci